Apple: nuove Mappe “risolvono” disputa Cina-Giappone isole contese

Due set di isolotti, uno per ognuno dei paesi

Roma, 24 set. (TMNews) – Ci voleva Apple e il suo nuovo sistema operativo iOS6 per risolvere la questione delle isole contese tra Cina e Giappone. Le nuove, criticatissime mappe che vengono installate sugli iPhone e iPad, infatti, raddoppia le Senkaku (Diaoyu, secondo i cinesi) in due gruppetti di isole equamente divisi tra i giganti d’Asia. Resta a secco Taiwan, che pure reclama gli isolotti.

Dopo che la nuova versione delle mappe, che ha segnato la separazione tra il sistema Apple da Google Map, è stata messa alla berlina per una serie di errori, questa nuova bizzarria sembra fornire una soluzione “diplomatica” a una vicenda che sta facendo salire sempre più la tensione tra Tokyo e Pechino.
Entrambe, infatti, rivendicano questi isolotti disabitati nel mar Cinese orientale.

“La mappa ha un set di isole per ogni paese. E’ forse questo un messaggio di Apple che noi civili non possiamo essere coinvolti in una disputa senza senso?” si è chiesto ironicamente un blogger giapponese.

(Fonte Afp)

Mos

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci