- Prima Comunicazione - https://www.primaonline.it -

FRANCIA:BUG FACEBOOK; AZIENDA DARA’ SPIEGAZIONI AD AUTHORITY

(ANSA) – PARIGI, 25 SET – La Commissione nazionale francese dell’Informatica e delle Libertà  (Cnil), ha confermato che riceverà  oggi pomeriggio i responsabili di Facebook France, in seguito alla richiesta fatta dal governo alla direzione del celebre social network di spiegarsi sul possibile bug informatico che – secondo numerose testimonianze – ha pubblicato i messaggi privati di diversi utenti sulle loro rispettive bacheche. “La stampa ha parlato ieri di una disfunzione che ha portato alla diffusione di messaggi anteriori al 2009 sui profili Facebook di utenti francesi. Il Cnil riceverà  oggi i responsabili di Facebook France per chiarire le condizioni e la portata” di questa vicenda, si legge in una nota diffusa dal Cnil, che non intende però comunicare l’orario di questo appuntamento. Da ieri, molti utenti di Facebook, principalmente in Francia, affermano che dei vecchi messaggi privati sono stati pubblicati per sbaglio sul loro profilo pubblico. Questa mattina, il governo di Parigi ha chiesto a Facebook spiegazioni “chiare e trasparenti, senza ritardi”. Nel comunicato, il Cnil sottolinea anche che già  da “diversi anni chiede agli attori del settore di garantire una protezione ottimale dei dati personali e della vita privata sui social network, come anche un’informazione trasparente agli utenti”. (ANSA).