Cinema: dopo ”Quasi amici” arriva ”Troppo amici”

(ASCA) – Roma, 27 set – I due registi sono gli stessi di ”Quasi amici”, Oliver Nakache e Eric Toledano, arriva l’8 novembre al cinema ”Troppo amici” che avra’ nel cast anche uno dei due storici ”amici”, l’attore comico francese di origini senegalesi e mauritane Omar Sy, che si aggiunge al cast della nuova pellicola composto da Vincent Elbaz, Isabelle Carre’ e Francois-Xavier Demaison. Dai registi di ”Quasi Amici” un’altra commedia con protagonisti tre fratelli ed i loro cari. Quando Alain (Vincent Elbaz) ha sposato Nathalie (Isabelle Carre’) non sapeva che avrebbe sposato anche tutta la sua famiglia. C’e’ Jean-Pierre (Francois-Xavier Demaison), il cognato accompagnato dalla moglie Catherine (Audrey Dana) e la perfettissima nipote Gaelle. C’e’ Roxane (Josephine De Meaux), la cognata, che in preda all’accelerazione del suo orologio biologico assilla la vita di Bruno (Omar Sy). Stasera tutti a cena da Jean-Pierre…
cm/red /red

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Venticinque milioni in più per il tax credit per il cinema. Il ministro Franceschini: uno strumento di sostegno che sta conoscendo un successo straordinario

Venticinque milioni in più per il tax credit per il cinema. Il ministro Franceschini: uno strumento di sostegno che sta conoscendo un successo straordinario

Dalle serie tv, agli spettacoli comici passando per le produzioni made in Italy. Conto alla rovescia per l’arrivo di Netflix nel nostro paese

Dalle serie tv, agli spettacoli comici passando per le produzioni made in Italy. Conto alla rovescia per l’arrivo di Netflix nel nostro paese

Dalla revisione di tax credit e quote di partecipazione, al nuovo modello per la negoziazione dei diritti. Governo al lavoro per il rilancio del settore audiovisivo

Dalla revisione di tax credit e quote di partecipazione, al nuovo modello per la negoziazione dei diritti. Governo al lavoro per il rilancio del settore audiovisivo