Meno telefoni fissi, più dati su mobile

Sono sempre meno le linee telefoniche fisse, scese sotto i 22 milioni, mentre cresce il traffico mobile, dove vola lo scambio di dati. Nella prima metà  del 2012 le sim che hanno effettuato traffico dati hanno sfiorato i 21 milioni (+12,3% rispetto allo stesso periodo del 2011), mentre le chiavette superano i 6,5 milioni (+11,2%). E’ il quadro, aggiornato al 30 giugno 2012, del mercato italiano delle tlc secondo l’Osservatorio trimestrale dell’Agcom, che ha diffuso il report il 3 ottobre 2012.

– Osservatorio trimestrale Agcom – agg. 30 giugno 2012 (.pdf)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Tlc, il Covid pesa sui conti. Dati Mediobanca: in Europa vince Deutsche Telekom, la Spagna supera l’Italia per fatturato

Tlc, il Covid pesa sui conti. Dati Mediobanca: in Europa vince Deutsche Telekom, la Spagna supera l’Italia per fatturato

I quotidiani quest’anno perdono un quarto delle copie e dal 2016 dimezzano le vendite. Agcom: Rai leader per share tv; cresce Discovery

I quotidiani quest’anno perdono un quarto delle copie e dal 2016 dimezzano le vendite. Agcom: Rai leader per share tv; cresce Discovery

Il Covid non ferma i giganti web: +17% nel fatturato nel primo semestre 2020. Mediobanca: in 5 anni aumentati utili, valore e forza lavoro

Il Covid non ferma i giganti web: +17% nel fatturato nel primo semestre 2020. Mediobanca: in 5 anni aumentati utili, valore e forza lavoro