Expo 2015/ Prime app piattaforma digitale, si parte con trasporti

Apripista Atm, Autostrade, Sea, Serravalle, Trenitalia e Trenord

Milano, 4 ott. (TMNews) – Tra le eredità  dell’Expo 2015 ci sarà  la diffusione di una serie di “app” per il Web o dispositivi mobili che renderanno più semplice la vita prima ai visitatori dell’esposizione universale e poi a tutti cittadini. Ne sono convinti gli organizzatori del progetto “Eà˜15, Digital Ecosystem” che hanno già  partorito le prime applicazioni. Le hanno sviluppate sei aziende del settore dei trasporti come Atm, Autostrade, Sea, Serravalle, Trenitalia e Trenord.

Attraverso questi primi esempi i visitatori in arrivo agli aeroporti di Malpensa e Linate potranno visualizzare in tempo reale lo stato del traffico lungo le principali arterie della città , la situazione aggiornata del trasporto pubblico locale e lo stato del trasporto ferroviario. Gli automobilisti potranno invece sapere dalla tangenziali la disponibilità  nei parcheggi di corrispondenza. Nei prossimi mesi saranno progressivamente aggiunte applicazioni di Ntv, Airpullman e Autostradale fino ad arrivare agli operatori dell’accoglienza, del turismo integrato, della cultura e dello spettacolo.
(segue)

Asa

041508 ott 12

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)