AGENDA DIGITALE: MONTI, 150 MLN CONTRO DIVARIO

(ANSA) – RUBBIANO (PARMA), 8 OTT – Nel decreto per la crescita “sono previste misure per la riduzione del divario digitale”. Il presidente del Consiglio Mario Monti lo ha detto intervenendo nel nuovo stabilimento della Barilla: “Sono 150 milioni per la banda larga nel centro nord, che si sommano alle somme per il sud, per un totale di 700 milioni”. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci