GOOGLE: ENTRA PER LA PRIMA VOLTA NEL BUSINESS DEL CREDITO


(AGI) – Roma, 8 ott. – Google fa la sua prima incursione nel settore del credito, rilasciando la sua prima credit card per l’acquisto di pubblicita’ online da parte delle imprese. Secondo quanto rivela un articolo del Financial Times l’iniziativa, avviata in Gran Bretagna, nelle prossime settimane sara’ estesa agli Usa e ad altri paesi. L’obiettivo e’ quello di utilizzare le riserve cash dell’azienda per finanziare gli inserzionisti con tassi di interesse particolarmente convenienti.  Nelle scorse settimane anche Amazon ha iniziato fare prestiti alle librerie indipendenti disponibili a vendere libri tramite i servizi Amazon. Google invece offre prestiti ai suoi clienti tra i 200 e i 100 mila dollari al mese per pagare le inserzioni di Adwords, societa’ che piazza i messaggi pubblicitari sul motore di ricerca e che l’anno scorso ha avuto un fatturato di 37 miliardi di dollari. Sia Google che Amazon intendono fare prestiti a societa’ agli inizi, che altrimenti avrebbero difficolta’ a finanziare campagne pubblicitarie su Internet

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)