CALCIO: E.GARRONE, SBAGLIATO MODELLO RIPARTIZIONE DIRITTI TV

VICEPRESIDENTE SAMPDORIA, SFORZO ‘PICCOLE’ DIVENTA INSOSTENIBILE

(ANSA) – GENOVA, 17 OTT – Con l’attuale modello di ripartizione dei diritti televisivi “lo sforzo delle squadre medio-piccole è insostenibile”. Lo ha detto il vicepresidente vicario della Sampdoria Edoardo Garrone a margine della presentazione del fair play village. I dati, ha detto Garrone, dicono “che la nostra famiglia ha investito tantissimo ma non ci sono informazioni pubblicate su quanto le grandi squadre abbiano incassato in termini di ricavi. E questo dimostra che per poter competere a livello delle grandi bisogna moltiplicare gli sforzi economici, cosa che nel lungo termine è insostenibile. Per esempio, la differenza tra Napoli e Sampdoria in termini di ricavi è di 50 milioni ogni anno. E’ evidente che con questo modello di ripartizione dei diritti televisivi lo sforzo diventa insostenibile”. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi