Telecom I.: ok Agcom condizioni accesso servizi passivi Ngn

ROMA (MF-DJ)–L’Agcom ha dato il via libera alle condizioni tecniche ed economiche con cui Telecom Italia fornisce ai propri concorrenti l’accesso ai servizi passivi (accesso alla fibra spenta, infrastrutture civili di posa, verticale di palazzo), ponendo in consultazione pubblica il provvedimento.

L’Autorita’ per le tlc, si legge in una nota, propone l’approvazione dell’offerta di riferimento di Telecom Italia con modifiche riguardanti, tra l’altro, sensibili riduzioni delle condizioni economiche di accesso alla fibra spenta (12-14%) ed ai minitubi (14%-18%), nonche’ miglioramenti delle condizioni tecniche con riferimento agli studi di fattibilita’, all’accesso al data base delle infrastrutture, alle regole di gestione delle relazioni tra operatori nelle fasi di prenotazione e di realizzazione in comune delle infrastrutture.

Con le recenti decisioni, l’Agcom si avvia a rendere operativo il quadro regolamentare definito all’inizio dell’anno, cosi’ da garantire a tutti gli operatori di realizzare le infrastrutture necessarie per l’offerta dei servizi a banda ultra larga alla clientela finale

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci