TELECOM: ANTITRUST, ISTRUTTORIA PROROGATA AL 30 MARZO 2013

(ANSA) – ROMA, 22 OTT – L’istruttoria avviata dall’Antitrust su Telecom Italia per verificare un eventuale abuso di posizione dominante si concluderà  entro il 30 marzo 2013. Lo ha deciso la stessa Autorità , che ha così ha spostato di sei mesi (il precedente termine era fissato al 30 settembre scorso), la durata delle indagini. La decisione è stata presa, si legge nel Bollettino dell’Antitrust, “considerata l’ampiezza della documentazione agli atti e la complessità  degli elementi da valutare e, al tempo stesso, la necessità  di procedere ad approfondimenti in vista degli ulteriori adempimenti istruttori”. L’istruttoria era stata aperta a giugno del 2010, in seguito alle denunce di Wind e Fastweb, che lamentavano ostacoli da parte dell’ex monopolista alla fornitura dei servizi fondamentali per le imprese concorrenti per accedere alla rete fisica e alla banda larga.(ANSA)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci