APPLE: BBC, PAGA MENO DEL 2% DELLE TASSE FUORI DAGLI USA

ULTIMA DOPO STARBUCKS, FACEBOOK E GOOGLE

(ANSA) – ROMA, 4 NOV – Apple paga meno del 2% delle proprie tasse fuori dagli Usa. E’ quanto emerge, riporta la Bbc, dai documenti presentati alle autorità  statunitensi, in cui risulta che la casa di Cupertino ha versato 713 milioni di dollari su un imponibile di 36,8 miliardi di dollari. Apple è l’ultima delle società  a pagare una bassa imposizione fuori confine, dopo Starbucks, Facebook e Google, anche se questo, sottolinea l’emittente, non indica alcuna violazione delle norme. Apple veicola la maggior parte del suo business in Europa attraverso una società  con base in Irlanda, dove le tasse sulle imprese sono più basse che in Gran Bretagna: il 12,5% rispetto al 24%.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)