Sicilia/ Giornalisti ufficio stampa Regione in stato agitazione

Roma, 19 nov. (TMNews) – La redazione dell’Ufficio stampa della Regione siciliana è convocata in “assemblea permanente” dal cdr, e ha proclamato lo stato di agitazione. La decisione è scaturita, spiega il cdr in una nota, dall’ennesima dichiarazione, a mezzo stampa, del presidente Crocetta, circa lo smantellamento dell’ufficio stampa e vista la perdurante mancata convocazione dell’organismo sindacale, ai sensi dell’articolo 34 del Contratto collettivo nazionale di lavoro dei giornalisti, per discutere di ogni iniziativa che riguardi la riorganizzazione e che possa avere riflessi sui livelli occupazionali”.
Della decisione sono stati già  informati il presidente della Regione e il segretario generale e, nel contempo, sono stati avvisati anche il prefetto di Palermo e il segretario generale della Federazione nazionale della stampa italiana. Domani, all’assemblea permanente, hanno confermato la loro partecipazione i vertici della Fnsi e dell’Assostampa Sicilia.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo