News Corp/ Andy Coulson e Rebekah Brooks rinviati a giudizio

Accusati di pagamenti illegali ad alcuni informatori

Londra, 20 nov. (TMNews) – Andy Coulson, ex-consigliere del primo ministro britannico, David Cameron, nonché ex caporedattore del settimanale “News of the World”, e Rebekah Brooks l’ex “regina dei tabloids” inglese e “protetta” del magnate dei media Rupert Murdoch, sono stati rinviati a giudizio per pagamenti illegali ad alcuni informatori. Lo ha annunciato la procura di Londra sottolineando che saranno giudicati anche John Kay, ex reporter del tabloid The Sun, Clive Goodman, ex-giornalista del News of the World, e un impiegata del ministero della Difesa tutti coinvolti nello scandalo delle interecettazioni telefoniche.Fra le persone spiate dal tabloid vi sono molte celebrità  del mondo dello sport, dello spettacolo e della politica: Angelina Jolie, Brad Pitt, Jude Law, Sienna Miller, Paul McCartney, Wayne Rooney.Rebekah Brooks, ex ad di News International, la filiale britannica della News Corporation, era stata già  incriminata a maggio scorso assieme ad altre cinque persone per aver tentato di “nascondere documenti alla polizia” nell’ambito di questa inchiesta.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari