Dadich alla direzione di Wired Usa

Sarà  Scott Dadich a prendere il posto di Chris Anderson alla direzione di Wired Usa. Era stato proprio Anderson a scoprire anni prima il talento di Dadich, direttore creativo di Wired dal 2006 al 2010, pluripremiato per le sue copertine sorprendenti (ha vinto tre National Magazine Awards for Design). Dadich nel 2010 era stato promosso direttore esecutivo dello sviluppo dei magazine digitali di Condé Nast con il compito di cambiare il modello di business del gruppo puntando su nuove fonti di guadagno.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Massimo Russo è il nuovo direttore di Esquire. Mantiene il ruolo in Hearst Europe

Massimo Russo è il nuovo direttore di Esquire. Mantiene il ruolo in Hearst Europe

Francesca Milano lascia il Sole 24 Ore per diventare head of Chora Live in Chora Media, podcast company di Mario Calabresi

Francesca Milano lascia il Sole 24 Ore per diventare head of Chora Live in Chora Media, podcast company di Mario Calabresi

Il chief digital officer Marco Formento lascia Condé Nast

Il chief digital officer Marco Formento lascia Condé Nast