Diffamazione/ Senato boccia sospensiva, convocata capigruppo

Roma, 21 nov. (TMNews) – L’aula del Senato ha bocciato la questione sospensiva proposta dal Partito democratico sulla riforma della diffamazione. A favore della sospensiva si erano dichiarati Idv, Udc e Api, contrari Pdl e Lega nord.
Il ddl resta all’ordine del giorno dell’aula. In che modo si procederà  lo deciderà  la conferenza dei capigruppo convocata per le 11.30.
Il vicepresidente di turno Vannino Chiti ha fissato alle 15.30 di questo pomeriggio il termine per i subemendamenti all’emendamento salva-Sallusti presentato dal relatore Filippo Berselli (Pdl).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo