EDITORIA: FRANCIA; MORTO IZRAELEWICZ, DIRETTORE DI LE MONDE

(ANSA) – PARIGI, 28 NOV – E’ morto oggi improvvisamente a 58 anni Erik Izraelewicz, direttore di Le Monde dal febbraio 2011. Lo ha annunciato Louis Dreyfus, presidente del direttorio del gruppo editoriale. Izraelewicz era anche vicepresidente del consiglio di sorveglianza dei settimanali Telerama e Courrier International. Erik Izraelewicz, diplomato e allievo del Centro di formazione dei giornalisti, aveva cominciato la carriera nella redazione economica del settimanale L’Usine nouvelle. Nel 1981, entrò al periodico economico L’Expansion, poi partecipò nel 1985 alla creazione de La Tribune de l’Economie. A Le Monde, Izraelewicz arrivò nell’aprile 1986, come giornalista economico incaricato del settore bancario, assicurativo e della congiuntura finanziaria. A fine 1988 fu nominato vicecaporedattore economico, poi redattore capo l’anno dopo. Nel 1991 diventò editorialista e partì per New York dal 1993 al 1994 come corrispondente. Lasciò poi il giornale nel gennaio 2000 per andare al quotidiano economico Les Echos come redattore capo ed editorialista, diventando in breve vicedirettore, quindi direttore nel 2007. L’anno dopo passò a La Tribune, che lasciò nel 2010 per tornare a Le Monde, dal febbraio 2011 come direttore. Izraelewicz, che era anche membro del direttorio del gruppo Le Monde, è stato autore di diversi libri, l’ultimo dei quali – ‘L’Arrogance chinoisé, è stato pubblicato nel 2011. (ANSA)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo