INTERNET: MICROSOFT SBARCA IN SOCIAL NETWORK CON SOCL

(ANSA) – ROMA, 05 DIC – Anche Microsoft entra nel mondo dei social network. Da poche ore, ha annunciato un post sul blog dei FuseLabs, i centri di ricerca della casa di Redmond, è accessibile a tutti la versione beta di Socl, un progetto che nelle parole degli ideatori non nasce per fare concorrenza ai social più famosi, a cui però assomiglia molto. Il servizio consente ai partecipanti di costruire post su una pagina con foto, video, testi e altri elementi, e di condividerli con chiunque sia interessato all’argomento del post. L’interfaccia è un vero e proprio collage di diversi ‘parties’, ognuno dedicato a un argomento e in cui l’utente può intervenire, e ricorda molto le ‘finestre’ del nuovo Windows 8. Attivo da quasi un anno, il progetto era rimasto riservato ai ricercatori Microsoft e ad alcune università , con l’intenzione di farne uno strumento per condividere conoscenze: “Socl era cominciato come un esperimento di ‘social search’ dedicato all’apprendimento – si legge nel post – ma nei mesi scorsi l’abbiamo visto evolvere in un posto dove le persone si connettono tra loro sulla base di interessi condivisi espressi attraverso bellissimi collage”. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Il 5% dei giovani è dipendente dall’uso dei social network. Secondo una charity britannica le piattaforme più note possono contribuire ad alimentare disturbi mentali (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)