CINEMA: ACCORDO ESERCENTI CON MIUR E MIBAC, 40% SCONTO A STUDENTI

Condividi

(AGI) – Sorrento, 5 dic. – Il cinema punta sui giovani, non colo in funzionae anticrisi. E per stimolarli a una frequentazine piu’ assidua, offre loro promozioni e sconti. A partire dal 2013, tutti gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado in possesso della Carta dello Studente – Io Studio (un bacino d’utenza calcolato in oltre 2,5 milioni di ragazzi), avranno diritto a una riduzione del 40 per cento sul prezzo massimo del biglietto nelle giornate dal lunedi’ al mercoledi’, in ciascuno spettacolo e per tutti i film programmati. L’iniziativa, presentata nell’ambito della 35esima edizione delle Giornate Professionali di Cinema, in corso a Sorrento, nasce dalla collaborazione tra i ministeri Miur (Ministero per l’Istruzione l’Universita’ e la Ricerca), Mibac (Ministero per i Beni e le Attivita’ Culturali), l’Agiscuola e le associazioni degli esercenti cinematografici Anec, Anem, Acec e Fice, insieme alle sezioni produttori e distributori dell’Anica. Il progetto prevede, inoltre, attivita’ di formazione per gli insegnanti e un sito Internet dedicato, collegato al portale del MIUR, www.istruzione.it/studenti, dove sara’ possibile avere informazioni sui film in uscita e l’elenco delle sale aderenti.