Cinetel: incassi e presenze a novembre 2012

I dati Cinetel relativi al mercato cinematografico nel mese di novembre 2012: biglietti venduti e incassi per film.

Il commento di Cinetel:
Nel mese di novembre si mantiene sostanzialmente stabile l’affluenza al cinema nel confronto con il mese di novembre 2011, secondo quanto si rileva nel campione Cinetel, rappresentativo del 90% del mercato in Italia.
Si sono venduti nel campione 10 milioni 243 mila biglietti, -1,85% rispetto al novembre dello scorso anno, si sono incassati 66 milioni 943 mila euro, -2,59% rispetto al periodo 2011.
Si attenua il trend negativo complessivo dell’anno: da gennaio a novembre si sono venduti nel campione Cinetel 80 milioni 394 mila biglietti, -10,25% rispetto ai primi 11 mesi, si sono incassati 533 milioni 329 mila euro, -8,37% rispetto al periodo gennaio-novembre dello scorso anno.
Un miglioramento netto rispetto alla situazione registrata a fine giugno (-16,33% per biglietti venduti, -13,89% per incassi), dati sostanzialmente in linea con quelli “certificati” nei giorni scorsi dalla Siae sull’intero mercato per il primo semestre dell’anno (-16,77% per biglietti venduti, -14,74% per incassi). Al miglioramento hanno contribuito i risultati conseguiti nella seconda metà  del mese di agosto (+ 44% di biglietti) e nel mese di settembre (+34%), insieme alla contenuta contrazione di ottobre (-4,9% di biglietti venduti).

In allegato le tabelle con tutti i dati e le classifiche dei film.

– Cinetel: mercato cinematografico a novembre 2012 (.doc)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Pubblicità in crescita del 7% in agosto ma da inizio anno pesa il lockdown, -17,7%. Nielsen: confermata inversione di tendenza

Pubblicità in crescita del 7% in agosto ma da inizio anno pesa il lockdown, -17,7%. Nielsen: confermata inversione di tendenza

Pubblicità in crescita a luglio (+8%) ma da inizio anno il saldo è -19% (-23,5% senza search e social). Nielsen: meglio tv e quotidiani

Pubblicità in crescita a luglio (+8%) ma da inizio anno il saldo è -19% (-23,5% senza search e social). Nielsen: meglio tv e quotidiani

Investimenti adv sempre in negativo a giugno (-15,4%), ma in ripresa sui tre mesi precedenti. Nielsen: miglioramenti per il secondo semestre

Investimenti adv sempre in negativo a giugno (-15,4%), ma in ripresa sui tre mesi precedenti. Nielsen: miglioramenti per il secondo semestre