Roberto Romanin Jacur, presidente di CartaSi

Condividi

Il 13 dicembre 2012, Roberto Romanin è stato nominato presidente di CartaSi Spa   dal consiglio di amministrazione. La nomina avviene a seguito della fusione per incorporazione in CartaSi di Key Client, formalizzata lo scorso 1 dicembre, che integra le attività  delle due aziende (fra di loro già  complementari) rafforzando il posizionamento competitivo e la leadership di CartaSi nel mercato italiano della monetica. Compito del nuovo presidente sarà  quello di guidare l’azienda in una importante fase di evoluzione verso logiche sempre più di mercato e in particolare di adeguamento dell’offerta alle esigenze delle banche partner e di una clientela sempre più attenta al valore e all’efficacia dei servizi proposti. Roberto Romanin Jacur è stato per molti anni responsabile del settore servizi finanziari di Accenture per l’Italia e i mercati emergenti e ha ricoperto/ricopre la carica di consigliere di amministrazione nel board di numerose aziende sia nel settore finanziario che in quello industriale tra cui Banco Popolare, Equens, Panini SpA, Par-Tec SpA e ICBPI, gruppo di cui è stato anche vice presidente. Romanin Jacur succede a Michele Stacca che, dopo oltre tre anni alla guida di CartaSi, lascia per assumere un altro incarico nell’ambito del Gruppo ICBPI.