Editoria/ Le Figaro annuncia piano dimissioni volontarie

Parigi, 20 dic. (TMNews) – Il gruppo editoriale di Le Figaro ha annunciato oggi un piano di dimissioni volontarie che dovrebbe riguardare il 10% dei circa 900 dipendenti del quotidiano: “Un progetto di piano di dimissioni volontarie, che concerne tra i 70 e i 90 dipendenti della Société du Figaro è stato presentato oggi”, si legge in un comunicato.
La procedura verrà  avviata da “inizio gennaio” per arrivare in estate alle prime dimissioni che riguarderanno dipendenti vicini all’età  della pensione e quelli che hanno altri progetti professionali. Il piano si rivolge a tutte le categorie del personale, dai giornalisti, ai poligrafici alle altre categorie di supporto della Société du Figaro, che comprende il quotidiano, Le Figaro magazine, Le Figaro madame, LeFigaro.fr e tv Mag.
“Come tutto il resto del settore dei media, Le Figaro deve far fronte a una grave riduzione del mercato pubblicitario e prevede per il 2013 un anno molto difficile per la stampa”, spiega il comunicato. Questo piano di risparmio servirà  a finanziare un piano di investimenti di 18 milioni di euro che permetterà  di protare avanti il “rinnovamento dell’offerta editoriale”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo