da caporedattore bellezza di ‘Vogue’ a vice direttore di ‘Marie Claire’

Da ragazza il suo futuro lo sognava così: giornalista sportiva, per la precisione alla Gazzetta dello Sport, a scrivere di calcio. Obiettivo centrato a metà : la giornalista Maria Vittoria Pozzi, da metà  novembre vice direttore di Marie Claire per bellezza e testi moda, è riuscita a farla, ma di calcio ha scritto un’unica volta: “Un pezzo per Repubblica sulla finale della Coppa dei campioni Milan-Juve del 2003″, racconta, lei che del Milan è una gran tifosa e va allo stadio ogni volta che può.
È comunque allo sport che Pozzi deve l’inizio della sua carriera giornalistica dopo la laurea in storia dell’arte contemporanea alla Cattolica, nel 1983. La prima esperienza è alla Ediber di Giorgio Bernardini de Pace dove si occupa della rivista Polo International e ne mette in cantiere un’altra sull’offshore con l’aiuto di Stefano Casiraghi, che era stato suo compagno di università .

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 434 – Dicembre 2012

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rtl 102.5 Power Hits Estate 2021: cast di artisti italiani e internazionali per una serata che eleggerà il tormentone dell’estate

Rtl 102.5 Power Hits Estate 2021: cast di artisti italiani e internazionali per una serata che eleggerà il tormentone dell’estate

#TOKYO2020, i migliori video di Eurosport – 29 luglio

#TOKYO2020, i migliori video di Eurosport – 29 luglio

Tv, slitta di quattro mesi la tabella di marcia per la liberazione della banda 700 del digitale terrestre

Tv, slitta di quattro mesi la tabella di marcia per la liberazione della banda 700 del digitale terrestre