MADE IN ITAY:PORTALE POSTE ITALIA-RUSSIA PER VENDITE ON LINE

Condividi

SI PUNTA SU ABBIGLIAMENTO, CALZATURE, PRODOTTI ALIMENTARI

(ANSA) – MOSCA, 1 FEB – Le poste italiane e quelle russe si alleano nel settore dello shopping on line del made in Italy. Entro aprile gli esperti delle due società  definiranno il business project per un portale ad hoc, monitoreranno il potenziale del mercato russo e faranno l’identikit del cliente medio russo. Poi, in estate, si passerà  alla fase attuativa. L’annuncio è stato dato sul quotidiano Kommersant da Marina Gonciarova, capo del dipartimento servizi postali russi, secondo la quale le Poste italiane hanno già  siglato un accordo con 260 fornitori del Belpaese, in gran parte Pmi, pronti a sbarcare nel mercato russo on line. Si punterà  su abbigliamento, calzature, prodotti alimentari e accessori per auto. Il pagamento avverrà  in contrassegno al momento della consegna, garantita entro 10 giorni dall’ordine. Entro i tre giorni successivi, invece, si potrà  restituire la merce. Gli esperti sono ottimisti: per la fiducia dei russi nei prodotti italiani e per l’aumento delle loro spese su internet, dove lo scorso anno hanno speso complessivamente un miliardo di euro tra vestiti e calzature di varia provenienza.(ANSA).