RAI: TARANTOLA, ALLEATI A UNIVERSITA’ PER DIVULGAZIONE RICERCA

Condividi

(AGI) – Vercelli, 1 feb. – ”Nell’era della multimedialita’ e delle reti nessuna attivita’ puo’ essere considerata come totalmente autosufficiente e chiusa all’esterno. La ricerca va condivisa e discussa, i suoi risultati hanno bisogno di essere comunicati e valorizzati. La buona divulgazione della ricerca di punta e’ un modo importante per fare interagire il mondo della ricerca con la comunita’ sociale. Il mondo della ricerca universitaria puo’ quindi trovare nel servizio pubblico radiotelevisivo un alleato prezioso per divulgare i risultati raggiunti e per far conoscere le proprie eccellenze. E puo’ farlo collaborando direttamente nella selezione e nella produzione dei contenuti”. Lo ha detto la presidente della Rai, Anna Maria Tarantola durante il suo intervento alla cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico dell’Universita’ del Piemonte Orientale, intitolato ”Universita’ e servizio pubblico radiotelevisivo: le ragioni di un’alleanza per lo sviluppo del capitale umano e sociale”. ”Le universita’ – ha aggiunto Tarantola – stanno diventando luoghi di produzione di contenuti in grado di circolare autonomamente. Potremo dire che in alcuni casi ci fanno concorrenza, ma e’ una concorrenza benvenuta e che crea collaborazione. Cambiamenti e uso diffuso dei nuovi strumenti multimediali ci accomunano e ci stimolano a ricercare forme di collaborazione che possono svilupparsi sia sul fronte delle modalita’ e dei contenuti della didattica, sia su quello della ricerca”.