Telecom I.: Cardani, non sta a noi valutare intervento Cdp

Condividi

ROMA (MF-DJ)–“L’intervento di Cdp non sta a noi valutarlo. Se la Cassa Depositi e Prestiti decide di entrare in societa’ con un’altra Spa sono fatti loro e del mercato. Noi non abbiamo assolutamente nulla da dire”. Lo afferma a margine di un convegno il presidente dell’Agcom, Angelo Marcello Cardani, in merito alle trattative tra Telecom Italia e Cdp per lo scorporo della rete.