Mediaset/ Berlusconi: Rinviare udienza, impegni tv per elezioni

Condividi

Milano, 7 feb. (TMNews) – Silvio Berlusconi ha chiesto il rinvio dell’udienza di domani del processo d’appello Mediaset che lo vede imputato di frode fiscale a causa di impegni in tv per la campagna elettorale: in mattinata una trasmissione su La7, poi un formula Il Messaggero e in serata la partecipazione alla trasmissione di Lucia Annunziata. Il rinvio per legittimo impedimento è stato chiesto con il deposito di una istanza in cancelleria anche dagli avvocati Nicolò Ghedini e Piero Longo candidati rispettivamente al senato e alla Camera che domani parteciperanno a una trasmissione sulla giustizia presso una emittente tv in Veneto.
Dunque rischia ancora di slittare la requisitoria del pg Laura Bertolè Viale. Prima del voto ci sono ancora le udienze del 15 e 22 febbraio. Poi il calendario prevede appuntamenti in aula per tutti sabati di marzo.