Tv/ascolti: La7, 3,4 mln spettatori per ”Servizio Pubblico”

Condividi

(ASCA) – Roma, 8 feb – Ieri, giovedi’ 7 febbraio, ”Servizio Pubblico” di Michele Santoro ha ottenuto il 15,29% di share con oltre 3,4 milioni di telespettatori (3.423.753) e oltre 9,4 milioni di contatti (9.462.098). Il programma, che tra gli altri ospitava Nichi Vendola, Giorgia Meloni, Umberto Ambrosoli e Lara Comi, ha raggiunto picchi del 20,74% di share (alle 00:04) e quasi 4,5 milioni di telespettatori (4.450.851, alle 22:37). Servizio Pubblico e’ stato il secondo programma piu’ visto della serata e ha permesso a La7 di essere la rete piu’ vista per 48 minuti non consecutivi (alle 22:19; dalle 22:45 alle 22:47; dalle 23:27 alle 00:06 e dalle 00:13 alle 00:16) La diretta web di Servizio Pubblico su La7.it e YouTube ha registrato oltre 16.000 contatti; cresce l’attivita’ di partecipazione con piu’ di 1.400 commenti. L’hashtag #serviziopubblico e’ entrato nei top trend italiani su Twitter. Il TgLa7 delle 20:00 – diretto e condotto da Enrico Mentana – ha realizzato il 7,53% di share media con oltre 2 milioni di telespettatori (2.019.091) e quasi 3,3 milioni di contatti (3.291.090); il notiziario, che ieri ospitava Pier Luigi Bersani, ha toccato un picco di oltre 2,3 milioni di telespettatori (2.339.363) pari all’8,82% di share (alle 20:16). In access prime time Otto e Mezzo di Lilli Gruber ha raggiunto una share media dell’8,08% con oltre 2,4 milioni di telespettatori (2.405.881) e oltre 5,5 milioni di contatti (5.451.571); il programma ha toccato un picco di quasi 3,7 milioni di telespettatori (3.679.371) pari al 12,15% di share (alle 21:16). In mattinata, Omnibus ha totalizzato una share media del 3,92% con quasi 1,6 milioni di contatti (1.597.593) e un picco di massimo ascolto del 6,08% di share (alle 09:42). Al suo interno il TgLa7 delle 7:30 ha fatto registrare il 3,29% di share media con un picco del 3,88% (alle 07:45). A seguire Coffee Break ha realizzato il 6,83% di share media con un picco dell’8,49% di share (alle 10:11). L’Aria Che Tira, condotto da Myrta Merlino, ha registrato il 4,08% di share media con un picco del 5,64% (alle 11:06). L’edizione delle 13:30 del TgLa7 ha ottenuto il 5,05% di share media con oltre 970mila telespettatori (970.692) e quasi 1,7 milioni di contatti (1.680.100); il notiziario ha toccato un picco di oltre 1,1 milioni di telespettatori (1.142.624) pari al 5,89% di share (alle 13:42). In tarda serata, Omnibus Notte ha registrato il 4,04% di share media con un picco del 5,38% di share (alle 00:44). Su La7d, l’appuntamento mattutino con I Menu’ di Benedetta ha realizzato una share dell’1,00% e un picco dell’1,77% (alle 09:57). A seguire, Cuochi e Fiamme con Simone Rugiati ha ottenuto l’1,39% di share media e un picco di massimo ascolto dell’1,80% di share (alle 10:21). Nella giornata di ieri il Network La7 (La7 e La7d) ha ottenuto il 7,05% di share media nel totale giornata con oltre 16,8 milioni (16.802.632) di contatti nelle 24 ore e il 10,79% di share media in prime time con oltre 3,1 milioni di telespettatori (3.160.293) e il 14,75% di share in seconda serata con oltre 1,8 milioni (1.823.813) di telespettatori. La sola La7 ha totalizzato il 6,74% di share nel totale giornata con quasi 1 milione di telespettatori (956.903), il 10,63% in prime time con oltre 3,1 milioni di telespettatori (3.113.518), fascia nella quale e’ stata la terza rete piu’ vista in assoluto; in seconda serata la Rete ha raggiunto il 14,20% di share, con quasi 1,8 milioni di telespettatori (1.755.362) risultando la seconda rete piu’ vista. Nell’access prime time allargato de La7 (TgLa7 delle 20 e Otto e Mezzo) la Rete ha realizzato il 7,84% di share media con oltre 2,2 milioni di telespettatori (2.229.646) e quasi 6,5 milioni di contatti complessivi (6.456.206). La7 e La7d sono le reti televisive di Telecom Italia Media. La7, canale 7 del digitale terrestre, e’ la rete generalista che ha consolidato la propria identita’ editoriale puntando su contenuti di qualita’ nel campo dell’attualita’, l’informazione, l’intrattenimento e sull’approfondimento giornalistico. La7d, canale 29 del digitale terrestre, e’ la rete ”d” come disinibita dinamica, diretta e divertente che offre contenuti dedicati ad un pubblico giovane e femminile e che permette inoltre di seguire i principali programmi del palinsesto di La7 in una fascia oraria diversa. Il Network La7 si completa infine con l’offerta multimediale di: La7.it, il portale che offre informazioni e approfondimenti su tutti i programmi La7 e La7d oltre alle dirette streaming del prime time di La7, dei principali eventi sportivi e degli speciali news; La7.tv, la prima catch up tv lanciata in Italia su cui e’ possibile rivedere il meglio della programmazione di La7 e La7d; la presenza attiva sui principali social network.