Sanremo/ Fabio Fazio: Rimanere sveglio sarà  un problema!

Condividi

Milano, 11 feb. (TMNews) – “Il mio problema principale è rimanere sveglio”. Fabio Fazio apre la conferenza stampa di oggi di presentazione del festival di Sanremo scherzando sulla questione dell’orario. Come è noto infatti le puntate della kermesse si prolungano sempre fino a tardi. Argomento che negli anni passati ha sollevato qualche polemica. “Arriveremo a mezzanotte e mezzo ogni sera” avverte poi il conduttore. E la Littizzetto non perde l’occasione di prendere in giro il suo compagno di squadra: “Fabio va a dormire alle 10, anzi alle 9.40. Lui è nato vecchio”. Poi Fazio riporta l’attenzione sull’aspetto che più ha a cuore di questo Sanremo: le canzoni in gara. Secondo quanto spiegato dal conduttore ogni cantante porterà  sul palco due brani, anche molto diversi tra loro e questa dovrebbe essere un’occasione per far conoscere al grande pubblico artisti non molto noti, dando loro la possibilità  di esprimersi al meglio. E il direttore artistico di Sanremo chiarisce ulteriormente: “In finale arriverà  un solo brano e si saprà  quale subito dopo la prima interpretazione di entrambi. In attesa della decisione da parte della giuria ogni cantante converserà  sul palco con un annunciatore”.
Il direttore artistico del Festival ribadisce inoltre che questo non dovrebbe penalizzare nè le canzoni nè gli artisti, anzi, l’intento dichiarato è quello di aiutare gli artisti a promuovere i loro dischi in uscita con un passaggio in tv “importante”.