Milano/ Proto arrestato per comunicazioni su Rcs e Tod’s

Condividi

Milano, 14 feb. (TMNews) – Alessandro Proto è stato arrestato per le comunicazioni al mercato su Rcs e Tod’s che secondo i magistrati non si sono rivelate attendibili. Oltre un anno fa Alessandro Proto aveva fatto una comunicazione nella quale sosteneva di avere acquistato una partecipazione pari al 2,88% della societa’ che fa capo a Diego Della Valle. In merito, invece, a Rcs, le comunicazioni i Proto sono molto piu’ numerose e recenti. In particolare, il finanziere italo-svizzero aveva comunicato di aver creato un patto parasociale all’interno dell’azionariato della societa’ editrice del Corriere della Sera, di cui facevano parte quattro investitori esteri. Manipolazione del mercato e ostacolo alla Cosob sono le accuse formali.