Google: Ue condurra’ inchiesta coordinata su politiche privacy

Condividi

PARIGI (MF-DJ)–Le autorita’ antitrust dell’Unione Europea hanno predisposto un’azione coordinata per verificare le politiche sulla privacy adottate dal gigante del web. Lo ha rivelato l’osservatorio per la concorrenza francese, aggiungendo che l’inchiesta si terra’ prima dell’estate. Le autorita’, sotto la guida della Commission Nationale de l’Informatique et des Libertes (Cnil), hanno spiegato che Google non ha fornito risposte precise ed esaurienti al rapporto emesso ad ottobre scorso da enti antitrust indipendenti, aggiungendo che il trattamento dei dati degli utenti condotto dalla societa’ non e’ conforme alla legislazione europea. “Le nostre politiche sulla privacy rispettano le leggi europee e ci consentono di semplificare e rendere piu’ efficienti i nostri servizi. Finora abbiamo collaborato con il Cnil e continueremo a farlo”, ha dichiarato un portavoce di Google