GOOGLE:VERSO ‘AZIONE REPRESSIVA’ UE SU PRIVACY

Condividi

(ANSA) – PARIGI, 18 FEB – Le 27 authority europee di protezione dei dati sono favorevoli a un'”azione repressiva” nei confronti di Google, che non ha fornito “alcuna risposta” alla richiesta di modificare le norme sulla privacy: è quanto ha annunciato la Commissione Nazionale per l’Informatica e le libertà  (Cnil), l’authority francese responsabile di Internet. Lo scorso ottobre, i 27 avevano dato 4 mesi di tempo a Google per “prendere delle misure effettive e pubbliche per mettersi rapidamente” in regola con la Direttiva Ue in materia. (ANSA).