Apple: sistemi interni attaccati da hacker

Condividi

MILANO (MF-DJ)–Alcuni Mac dei dipendenti di Apple hanno subito un attacco da parte degli hacker.
Lo ha reso noto il gruppo di Cupertino, che da anni lavora sulla sicurezza dei suoi pc. La societa’ ha riferito che e’ stato infettato un “piccolo gruppo” di computer appartenenti ai dipendenti che hanno visitato un sito internet destinato agli sviluppatori di software. In ogni caso, Apple ha spiegato che sta gia’ lavorando a un aggiornamento del software per proteggere gli utenti Mac e che sta cercando la causa del malware. La notizia e’ insolita per il gruppo dalla mela morsicata che, solitamente, non fornisce dettagli di attacchi di hacker. Per anni la societa’ ha ribadito che i suoi computer sono resistenti a qualsiasi virus e questa caratteristica e’ stata una delle chiavi del successo delle vendite dei suoi dispositivi. Negli ultimi anni i Mac sono stati spesso bersaglio degli hacker. Il virus che ha infettato Apple dovrebbe essere lo stesso che ha ha portato non pochi grattacapi a Facebook il mese scorso.