LA7: BERLUSCONI?AUGURI A CAIRO; SPERO TV MI SIA PIU’ VICINA

Condividi

(ANSA) – ROMA, 19 FEB – “Cairo è un ragazzo molto intelligente. Venne da me e mi disse, ‘sono venuto a fare il suo assistente, ho le bollicine di intelligenza, le vede?’. E lo assunsi seduta stante. Poi ha fatto tutta la trafila in Publitalia, poi a Mondadori, poi si è buttato con coraggio… ora farà  l’editore televisivo e tanti auguri…”. Lo ha detto il leader del Pdl, Silvio Berlusconi, a ‘Bersaglio Mobile’ su La7 augurandosi che ora il canale possa essergli meno ostile “perché la 7 è critica nei miei confronti”.(ANSA).