Giornalisti: Peluffo convoca commissione equo compenso per il 4 marzo

Condividi

(ASCA) – Roma, 21 feb – Il sottosegretario all’Editoria, Paolo Peluffo, ha convocato per lunedi’ 4 marzo la Commissione per la valutazione dell’equo compenso nel lavoro giornalistico, cosi’ come previsto dalla legge 233/2012. Compito dell’organismo collegiale, che si riunisce presso il Dipartimento Editoria della presidenza del Consiglio – si legge in una nota -, e’ quello di stabilire la proporzione tra remunerazione e quantita’ e qualita’ del lavoro non subordinato svolto dai collaboratori di giornali, agenzie, quotidiani telematici, emittenti radiotv. Dovra’ anche redigere un elenco dei media chiamati a garantire il rispetto delle norme stabilite dalla legge: le testate giornalistiche non previste in questo elenco non potranno accedere ai contributi pubblici in sostegno dell’editoria.