TRUFFA A TELECOM CON CAUSE SERIALI,3 AVVOCATI AI DOMICILIARI

Condividi

RICORSI INTESTATI A IGNARI O DECEDUTI, PROVENTO 200MILA EURO

(ANSA) – NAPOLI, 27 FEB – Cause civili “seriali” contro Telecom Italia da parte di utenti ignari o addirittura deceduti: era il meccanismo di una truffa condotta da tre avvocati che sono finiti ai domiciliari, al termine di una inchiesta della procura di S. Maria Capua Vetere (Caserta). Oltre 1.300 i fascicoli sotto esame: i risarcimenti decisi dal giudice di pace e soprattutto il rimborso delle spese legali venivano intascati dagli avvocati. Si calcola che la truffa abbia fruttato circa 200mila euro. (ANSA).