Cennamo al gruppo inglese Future per il digitale

Condividi

È l’italiano Tino Cennamo il manager scelto dal gruppo editoriale inglese Future Publishing come managing director dei mercati internazionali, con il compito di sviluppare soprattutto il business digitale dalla sede centrale di Londra. Future pubblica circa 200 testate, presenti in 90 Paesi,   specializzate in diversi settori (tra cui tecnologia, musica, entertainment, games, sport) di cui già  più di cento anche su una piattaforma digitale.
Cennamo ha lasciato l’Editoriale Domus dove dal 2011 era chief digital officer. Nella sua carriera ha lavorato sia nel settore dell’information technology sia in diverse media company: è stato direttore marketing di Apple Italia; amministratore delegato di Walt Disney dove ha seguito soprattutto il business dell’home video; amministratore delegato di Rai Trade; dal 2000 si è occupato di editoria musicale come   managing director di Bmg Music Publishing, la filiale di Bertelsmann che aveva acquistato la Ricordi, e dal 2008 di Bmg Right Management.