MEDIASET: CONFALONIERI “NO DUOPOLIO,COMPETIZIONE INTERNAZIONALE”

Condividi

(AGI) – Cologno Monzese, 24 apr. – Nel settore televisivo in Italia vi sono 336 canali, 115 terrestri e 221 satellitari, un dato che testimonia come non esista alcun duopolio, secondo il presidente di Mediaset, Fedele Confalonieri. “Altro che duopolio – ha detto in assemblea – la concorrenza e’ aumentata in modo esponenziale e sono entrati nel mercato italiano operatori stranieri sia nel satellite sia nel digitale terrestre”. Di piu’, secondo Confalonieri, emerge che “i confini geografici della competizione sono saltati, se e’ vero che qualcuno di la’ dall’Oceano ogni mattina in qualche mega gruppo di comunicazione ha il compito di conquistare il mercato italiano. Non possiamo piu’ limitare la nostra visione a una porzione davvero piccola del panorama dell’industria dei media”. Per difendere la funzione dei broadcaster, conclude “bisogna spostare l’attenzione dei legislatori italiani a livello almeno continentale”.