RCS: JOVANE, NON VENDIAMO SPAGNA, SARA’ POTENZIATA

(ANSA) – MILANO, 30 MAG – Rcs non ha preso in considerazione nel piano un’ipotesi di vendita delle attività  in Spagna perché le ritiene strategiche. Lo ha detto l’A.d Pietro Scott Jovane in assemblea. Una cessione è stata esclusa, ha spiegato, “perché sono considerate ‘core’ e come tali pienamente coerenti con il piano di sviluppo della casa editrice. Nel piano è previsto il potenziamento delle attività  spagnole e lo sviluppo dei brand di queste ultime in America sfruttando la diffusione della lingua spagnola in quelle aree geografiche”.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

Report Audiweb Week con i dati su audience online degli editori dal 10 al 16 febbraio

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La pubblicità sulla stampa ancora giù, – 8,7%, nei primi cinque mesi dell’anno. Fcp: quotidiani -10,2%, settimanali -4,3%, mensili – 7,2% (TABELLA)

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo