Datagate: la difesa inglese ha tentato di censurare la copertura

Il ministero della Difesa britannico ha mandato un ‘avviso di censura’ ai direttori dei maggiori media chiedendo di non coprire lo scandalo del datagate per non ‘mettere a rischio la sicurezza nazionale e quella del personale britannico’. Lo rivela il Guardian. L’avviso è stato inviato il 7 giugno, il giorno dopo le prime rivelazioni del giornale (ANSA, 18 giugno 2013).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Iab Forum, la pubblicità online va forte (+9%) ma è troppo sbilanciata a favore degli Ott. Noseda: necessario intervento normativo per riequilibrare

Iab Forum, la pubblicità online va forte (+9%) ma è troppo sbilanciata a favore degli Ott. Noseda: necessario intervento normativo per riequilibrare

Russia: vicino al via libera provvedimento per etichettare giornalisti indipendenti e blogger come ‘agenti stranieri’

Russia: vicino al via libera provvedimento per etichettare giornalisti indipendenti e blogger come ‘agenti stranieri’

Incontro fra Fnsi e Aran sui giornalisti nella Pubblica amministrazione

Incontro fra Fnsi e Aran sui giornalisti nella Pubblica amministrazione