Fissata l’asta per la vendita dei canali Sportitalia. Si parte da 1 milione di euro

Pubblicato dal curatore fallimentare il bando per la vendita del gruppo Edb a cui fanno capo i canali tivù Sportitalia, Sportitalia 2 e Sportitalia 24, trasmessi su digitale terrestre e Sky. La base d’asta parte da 1 milione di euro. Nel maggio scorso la società editrice dei canali televisivi di Sportitalia, Maroncelli 9, aveva dichiarato fallimento.

I canali erano stati varati in Italia nel 2004 da Interactive Group che faceva riferimento all’imprenditore franco-tunisino Tarak Ben Ammar, e a Bruno Bogarelli.

 

Il comunicato relativo al bando (.pdf)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Cento milioni di persone pagheranno per le news online entro il 2030. La previsione di Kopit Levien: al New York Times un quarto del mercato

Cento milioni di persone pagheranno per le news online entro il 2030. La previsione di Kopit Levien: al New York Times un quarto del mercato

Dall’audio al video. Spotify sigla accordi per realizzare film basati sui podcast

Dall’audio al video. Spotify sigla accordi per realizzare film basati sui podcast

Apple, la Commissione Ue ricorre contro la sentenza su fisco irlandese. Vestager: dal Tribunale errori di diritto

Apple, la Commissione Ue ricorre contro la sentenza su fisco irlandese. Vestager: dal Tribunale errori di diritto