Il progetto e-government di Bolzano premiato dal Politecnico di Milano

(Asca) Il nuovo Data center realizzato dalla provincia di Bolzano ha vinto il premio ‘Cloud compunting’ assegnato dal Politecnico di Milano che lo ha selezionato tra 105 progetti. Il Data center – spiega una nota – e’ stato realizzato da Ripartizione Informatica e Informatica Alto Adige e consiste nella razionalizzazione in una sorta di unico data base informatico di servizi, applicazioni e sistemi informatici degli Enti amministrativi. ”Un progetto – spiega l’assessore provinciale all’Informatica, Roberto Bizzo – che permette riduzione di costi e risparmio energetico ed e’ accompagnato da connessioni veloci in fibra ottica, da un’unica struttura con il coinvolgimento di tutte le amministrazioni pubbliche e delle imprese informatiche, da un piano e-government che porta online i servizi della P.A.”. Il progetto Data center e’ ancora in corso, ma ospita gia’ 400 server nel quadro di uno sforzo di consolidamento che, nel primo anno, ha gia’ consentito un risparmio di 85mila euro. Dai ridotti consumi energetici del ‘big-server’ provinciale derivano, inoltre, risparmi per 665mila euro l’anno di soldi pubblici. 5 luglio (Asca)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Ue a difesa giornalisti: Stati membri garantiscano sicurezza. Nel 2020 oltre 900 attacchi a reporter, tutelarli anche online

Ue a difesa giornalisti: Stati membri garantiscano sicurezza. Nel 2020 oltre 900 attacchi a reporter, tutelarli anche online

Roberto Sergio (Rai Radio) chiede switch off Fm, rilevamento passivo degli ascolti e investe sui podcast

Roberto Sergio (Rai Radio) chiede switch off Fm, rilevamento passivo degli ascolti e investe sui podcast

Fnsi. Giulietti: Unire categoria per futuro di giovani e precari. Lorusso: Indebolire informazione è indebolire democrazia

Fnsi. Giulietti: Unire categoria per futuro di giovani e precari. Lorusso: Indebolire informazione è indebolire democrazia