Legnini: No all’abolizione dei finanziamenti ai giornali

(ASCA) ”Rispetto tutte le opinioni, anche la loro, ma cosi’ questo rimarrebbe l’unico paese che priverebbe di ogni forma di sostegno il pluralismo informativo”. E’ quanto ha detto il sottosegretario all’editoria Giovanni Legnini, a proposito della proposta avanzata dal Movimento 5 Stelle di abolire ogni forma di finanziamento ai quotidiani. ”L’idea che i giornali prendono soldi non e’ vero – ha aggiunto Legnini – li prendono le onlus, le cooperative, l’editoria locale, ma ne prendono molto pochi”. (Torino, 8 luglio 2013, Asca)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Gubitosi (Tim): lo spostamento del calcio dal satellite alla fibra velocizzerà il passaggio del clienti sulla Rete

Gubitosi (Tim): lo spostamento del calcio dal satellite alla fibra velocizzerà il passaggio del clienti sulla Rete

Minacce a Mattarella. Il prof Gervasoni indagato per vilipendio: è legittima critica; i social erano spazio di libertà, ora deriva liberticida

Minacce a Mattarella. Il prof Gervasoni indagato per vilipendio: è legittima critica; i social erano spazio di libertà, ora deriva liberticida

Il Parlamento Ue studia nuove norme anti Slapp, le azioni legali “bavaglio”: Importante rafforzare libertà dei media

Il Parlamento Ue studia nuove norme anti Slapp, le azioni legali “bavaglio”: Importante rafforzare libertà dei media