Ebook: Apple colpevole, ha violato le norme antitrust

Apple ha violato le norme antitrust. Lo ha deciso il giudice federale chiamato a deliberare sul presunto cartello di Apple con gli editori americani per aumentare i prezzi dei libri digitali. Ecco la notizia pubblicata su Businessinsider.com:

NEW YORK (Reuters) – A federal judge on Wednesday ruled that Apple Inc <AAPL.O> conspired to raise the retail prices of e-books, and said a trial for damages will follow. The decision by U.S. District Judge Denise Cote in Manhattan is a victory for the U.S. government and various states, which the judge said are entitled to injunctive relief. The publishers have already settled with the federal government on e-book pricing. Cote ruled after a non-jury trial that ended on June 20.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Lega Serie A, la spartizione politica che quasi faceva saltare l’operazione fondi. Le manovre di Lotito e l’attesa per Dal Pino. E via Rosellini..

Lega Serie A, la spartizione politica che quasi faceva saltare l’operazione fondi. Le manovre di Lotito e l’attesa per Dal Pino. E via Rosellini..

Sostenibilità. Accordo tra Ministero dell’Ambiente e Sky Italia. Costa: partner importante per sfide cruciali. Ibarra: anno decisivo

Sostenibilità. Accordo tra Ministero dell’Ambiente e Sky Italia. Costa: partner importante per sfide cruciali. Ibarra: anno decisivo

Il 70% degli americani si informa sui social media. Facebook, YouTube e Twitter i più usati, poi Reddit, Snapchat, Linkedin, WhatsApp, Tumblr e Twitch

Il 70% degli americani si informa sui social media. Facebook, YouTube e Twitter i più usati, poi Reddit, Snapchat, Linkedin, WhatsApp, Tumblr e Twitch