Il ministro Bray: Massimo impegno per ricostituire il tax credit

(ANSA) Massimo impegno da parte del governo per ”ricostituire completamente i fondi” per il tax credit nel settore del cinema: lo ha assicurato il ministro dei Beni culturali, Massimo Bray, che ieri ha incontrato al ministero le associazioni di categoria cinematografiche. ”Nell’occasione, in un clima di cordialità e collaborazione – spiega una nota del Mibac – il ministro ha ricostruito le fasi dell’impegno del Governo nel ripristinare la norma del tax credit per il 2014, con un primo stanziamento da 45 milioni di euro, che era stata totalmente cancellata. Comprese le ragioni della protesta degli operatori del cinema e riconosciuta l’importanza di una norma che consente gli investimenti nel settore, il ministro ha assicurato il suo impegno e quello del Governo per ricostituire completamente i fondi”. (ANSA, 25 luglio 2013).

Massimo Bray (foto Olycom)

Massimo Bray (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Zelig sbarca su ViacomCBS Italia. Tra le altre novità autunnali The Roast of Italy, 16 anni e incinta ed Emas

Zelig sbarca su ViacomCBS Italia. Tra le altre novità autunnali The Roast of Italy, 16 anni e incinta ed Emas

Usa, l’amministrazione Trump contro i social: basta protezione legale, siano responsabili dei contenuti

Usa, l’amministrazione Trump contro i social: basta protezione legale, siano responsabili dei contenuti

Maxi sequestro della Gdf: colpiti siti e canali pari al 90% della pirateria tv ed editoriale in Italia. Denunciati un migliaio di abbonati illegali

Maxi sequestro della Gdf: colpiti siti e canali pari al 90% della pirateria tv ed editoriale in Italia. Denunciati un migliaio di abbonati illegali