Il ministro Bray: Massimo impegno per ricostituire il tax credit

(ANSA) Massimo impegno da parte del governo per ”ricostituire completamente i fondi” per il tax credit nel settore del cinema: lo ha assicurato il ministro dei Beni culturali, Massimo Bray, che ieri ha incontrato al ministero le associazioni di categoria cinematografiche. ”Nell’occasione, in un clima di cordialità e collaborazione – spiega una nota del Mibac – il ministro ha ricostruito le fasi dell’impegno del Governo nel ripristinare la norma del tax credit per il 2014, con un primo stanziamento da 45 milioni di euro, che era stata totalmente cancellata. Comprese le ragioni della protesta degli operatori del cinema e riconosciuta l’importanza di una norma che consente gli investimenti nel settore, il ministro ha assicurato il suo impegno e quello del Governo per ricostituire completamente i fondi”. (ANSA, 25 luglio 2013).

Massimo Bray (foto Olycom)

Massimo Bray (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Colao: porteremo la banda ultralarga a tutti, lo faremo con gare e sussidi; prima gli interessi dei cittadini

Colao: porteremo la banda ultralarga a tutti, lo faremo con gare e sussidi; prima gli interessi dei cittadini

<strong> 5 maggio </strong> Bova cresce e vince, boom Sciarelli che batte Angela

5 maggio Bova cresce e vince, boom Sciarelli che batte Angela

Massimo Sarmi è il nuovo presidente Asstel, associazione confindustriale che rappresenta la filiera delle telecomunicazioni

Massimo Sarmi è il nuovo presidente Asstel, associazione confindustriale che rappresenta la filiera delle telecomunicazioni