Wpp: utile netto nel primo semestre a 280,9 milioni di sterline. E accelera l’espansione nei mercati emergenti dell’adv digitale

(MF-DJ) Wpp ha concluso il 1* semestre con un utile netto pari a 280,9 mln gbp, in rialzo dell’1,1% rispetto ai 277,8 mln gbp dell’analogo periodo dello scorso anno, grazie all’incremento delle vendite del 7,1% a 5,33 mld gbp da 4,97 mld gbp.

L’utile al netto di interessi, tasse e poste straordinarie e’ salito a 637 mln gbp dai 570 mln del 2012.

I ricavi sono cresciuti del 2,7% nel 2* trimestre, mettendo a segno un aumento del 2,3% nei primi quattro mesi dell’anno, grazie alla forte crescita registrata negli Stati Uniti e nei mercati emergenti. A luglio il dato ha raggiunto il 5%, segnando il livello piu’ elevato dell’anno.

Il margine nel 1* semestre ha visto un miglioramento di 0,5 punti base al 12%, in linea con il target del gruppo.

Wpp intende accelerare la sua strategia di espansione nei mercati emergenti e nel settore della pubblicita’ digitale e punta a conseguire in tali aree tra il 40% e il 45% dei ricavi entro il 2018, rispetto al precedente target compreso tra il 35% e il 40%.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Scende il valore del sistema media rispetto al 2013. Big lontani dal limite

Scende il valore del sistema media rispetto al 2013. Big lontani dal limite

Cairo Communication: nei nove mesi ricavi in calo a 185,7 milioni di euro. Previsto Mol in sostanziale pareggio per La7 a fine anno

Cairo Communication: nei nove mesi ricavi in calo a 185,7 milioni di euro. Previsto Mol in sostanziale pareggio per La7 a fine anno

Banzai: nei 9 mesi del 2015 i ricavi salgano a 152 milioni; la perdita cresce a 6,5 milioni di euro

Banzai: nei 9 mesi del 2015 i ricavi salgano a 152 milioni; la perdita cresce a 6,5 milioni di euro