Ecobonus anche per l’industria del cinema

(AGI) “Anche per l’industria del cinema, come gia’ accaduto per altri settori, e’ arrivato il momento di accettare la sfida della green economy e di scommettere sulla riduzione delle emissioni di anidride carbonica”. Lo ha chiesto Ermete Realacci, presidente della commissione Ambiente della Camera, in un’interrogazione ai ministri della Cultura e dell’Ambiente.
Ai ministri l’esponente del Pd ha chiesto “di valutare l’istituzione di forme di incentivazione per ridurre l’impatto ambientale delle produzioni cinematografiche. Un’azione in tal senso, oltre ai benefici diretti, avrebbe importanti effetti in termini di comunicazione e di educazione ai nuovi stili di vita rispettosi dell’ambiente”, ha assicurato. (AGI, 6 settembre 2013)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Fake News, meno del 50% delle persone verifica le fonti. I social principale veicolo di disinformazione

Fake News, meno del 50% delle persone verifica le fonti. I social principale veicolo di disinformazione

Snam, Alverà: piano da 7,4 mld di investimenti apre nuova fase; obiettivo sostenibilità economica, ambientale e sociale; 500 mln in digitalizzazione Snam, Alverà: piano da 7,4 mld di investimenti apre nuova fase; obiettivo sostenibilità economica, ambientale e sociale; 500 mln in digitalizzazione

Snam, Alverà: piano da 7,4 mld di investimenti apre nuova fase; obiettivo sostenibilità economica, ambientale e sociale; 500 mln in digitalizzazione

TOP100 Audiweb Week 9-15 novembre. Cresce l’audience delle news: Corriere sempre primo, salgono sul podio Fanpage e Messaggero

TOP100 Audiweb Week 9-15 novembre. Cresce l’audience delle news: Corriere sempre primo, salgono sul podio Fanpage e Messaggero