Dal New York Times arriva a Yahoo Megan Liberman per guidarne l’espansione

L’obiettivo è chiaro. Un nuovo caporedattore per portare Yahoo news a un nuovo livello. Per farlo hanno arruolato Megan Liberman del New York Times, dove è stata deputy editor, una figura di comando che non esiste (ancora) in Italia: ha il ruolo di affiancare il caporedattore nella produzione di contenuti multimediali.

Usa Today oggi 10 settembre riporta la sua dichiarazione di Robertson Barrett, vicepresidente di Yahoo News and Finance, è un elogio della Liberman: “al Times ha guidato le iniziative digitali che hanno avuto più successo, dall’idea di aprire i blog, a quella di rendere la presenza di Nate Silver multi-piattaforma, fino alla copertura streaming delle elezioni presidenziali 2012. È davvero adatta a guidare il più grande sito di news del mondo, per potarlo a uno stadio successivo di sviluppo”.

Questo nuovo acquisto è in linea con il rinnovamento che Marissa Mayer, ceo da luglio 2012, ha voluto dare all’azienda.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Editoria: Franceschini: continuare a investire per avvicinare alla lettura; alla fine della pandemia avremo una stagione diversa e anche migliore

Editoria: Franceschini: continuare a investire per avvicinare alla lettura; alla fine della pandemia avremo una stagione diversa e anche migliore

Papa ai giovani: diffondete via social la parola di Dio e coinvolgete sul web i coetanei nella cura del Pianeta

Papa ai giovani: diffondete via social la parola di Dio e coinvolgete sul web i coetanei nella cura del Pianeta

Il Salone del Mobile di Milano si farà a settembre. Fondazione Fiera: segnale di ottimismo, settore vuole ripartire completamente

Il Salone del Mobile di Milano si farà a settembre. Fondazione Fiera: segnale di ottimismo, settore vuole ripartire completamente