Telefonica tratta con le autorità brasiliane per Tim Brasil

(MF-DJ) Nella galassia di Telecom sono giorni di trattative. Non solo quelle tra Telefonica e gli altri azionisti italiani di Telco, scrive MF, o le trattative di questi ultimi con altri soggetti interessati a entrare in Telecom , ma anche quelle intense tra Telefonica e le autorita’ brasiliane, in primis l’Anatel, che potrebbero a uno spezzatino di Tim Brasil. Lo scioglimento di Telco implica, per i soci che non hanno ancora svalutato le loro partecipazioni come Generali o Intesa Sanpaolo, la contabilizzazione di una minusvalenza. Attenzione, pero’, perche’ anche Telefonica dovrebbe svalutare la sua partecipazione e non solo, il gruppo spagnolo avrebbe il problema (sempre in caso di scioglimento di Telco) di trovarsi principale azionista diretto di Telecom con circa il 10%.

A quel punto, pero’, la quota non avrebbe piu’ la schermatura della holding, e questo porterebbe probabilmente le autorita’ brasiliane a creare problemi regolamentari al colosso guidato da Cesar Alierta. Morale, in ogni caso Telefonica (che rilevi le azioni Telco o che assista al suo scioglimento) dovrebbe fare i conti con l’Anatel. E per questo sarebbero in corso colloqui serrati, per capire a che condizioni l’authority brasiliana consentirebbe l’operazione.

11 settembre MF-DJ

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

F1, Stefano Domenicali alla guida di Liberty Media dal 2021

F1, Stefano Domenicali alla guida di Liberty Media dal 2021

Comscore attiva una nuova partnership con Samba Tv per il monitoraggio globale delle tv connesse

Comscore attiva una nuova partnership con Samba Tv per il monitoraggio globale delle tv connesse

Rai, Fico: dobbiamo liberarla dai partiti. Se cambia, può cambiare il Paese

Rai, Fico: dobbiamo liberarla dai partiti. Se cambia, può cambiare il Paese