Natale Giunta per l’ottavo anno alla Prova del cuoco

Il cuoco Mario Giunta tornerà in televisione per l’ottavo anno consecutivo nella trasmissione La Prova del Cuoco, condotta da Antonella Clerici. Originario di Termini Imerese e cresciuto tra Roma e Palermo, si conferma così tra i protagonisti del programma di cucina più vecchio d’Italia.

La  Prova del cuoco, come si legge nel comunicato, ha inaugurato lo scorso lunedì 9 settembre quattordici anni di messa in onda. Giunta, il prossimo giovedì 12, ritornerà in video per l’ottavo anno consecutivo.È stata proprio la Clerici, nel 2005, a volere tra i cuochi che si sfidano nella gara a tempo, il giovane Natale Giunta, oggi trentaquattrenne“cittadino del mondo” per sua definizione che, a quattordici anni, ha segnato il corso della sua vita iscrivendosi alla scuola alberghiera. “Sale e pepe” il primo ristorante, nel 1997, quindi il locale omonimo “Natale Giunta” in una teca di cristallo sulla promenade del comune alle porte di Palermo e le esperienze nel Capoluogo, prima il Mood e poi il Sailem al Castello a mare, alla Cala.

Gli chef sfidanti, selezionati in coppia, rappresentano tutte le regioni d’Italia e, novità di quest’anno, non saranno giudicati dalla giuria in studio ma il vincitore sarà definito attraverso il televoto, quindi Giunta come tutti gli altri conta molto sul campanilismo e sull’effetto simpatia.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Il sogno del Festival della Mente nell’anno della pandemia, fra numeri e futuro

Il sogno del Festival della Mente nell’anno della pandemia, fra numeri e futuro

Battaglia continua sulle rassegne stampa. Consiglio di Stato respinge ricorso urgenza Eco della stampa

Battaglia continua sulle rassegne stampa. Consiglio di Stato respinge ricorso urgenza Eco della stampa

Conflitto di interessi, la proposta di legge: “Stop ai direttori dei giornali in Parlamento”

Conflitto di interessi, la proposta di legge: “Stop ai direttori dei giornali in Parlamento”