Amica si rinnova, cambiano grafica e contenuti

(ANSA) Nuova grafica, nuovi contenuti e nuovi fotografi. Amica, il mensile italiano di moda, da questo mese è in edicola e in versione digitale con uno spirito completamente rinnovato. “Un’Amica italiana, ma dalla visione internazionale, ribelle a convenzioni e abitudini. Un’Amica che si rivolge a tutte le straordinarie donne normali – spiega Emanuela Testori, direttore di Amica – Eleganza, pulizia e contemporaneità per raccontare il mondo, com’è e come vorremmo che fosse. Un’Amica che riconferma la sua anima irriverente e trend setter, dove ogni articolo è un approccio di stile”. Il giornale di casa RCS, nato come settimanale nel 1962 e diventato mensile 40 anni dopo, è stato ripensato – informa una nota – partendo da quattro aggettivi chiave: trendsetter (intercetta e interpreta i segnali emergenti, proponendo nuove direzioni e rinunciando all’omologazione); visionaria (guarda oltre per immaginare altrove); internazionale (osserva, scopre e vive il mondo); irriverente (ha il coraggio di uscire dal coro). Sempre quattro sono le sezioni in cui è articolato il giornale. Visioni: è la parte dedicata all’attualità. Interviste, reportage, riflessioni: tutti gli articoli hanno un approccio prospettico per raccontare personaggi (nel primo numero la cantante Anna Calvi e la designer India Mahdavi), storie (la touch generation) ed esperienze (la moda ecosostenibile) che intercettano il futuro. Moda e Bellezza: la proposta di un modello di donna con stile, décontracté, affascinante, sensuale, mai banale. Naturalmente elegante. E infine Piaceri: una sezione leggera, di svago per scoprire e condividere i grandi o semplici lussi che allietano la vita. Dai viaggi alla Spa dal food al vino, senza dimenticare la tecnologia e quello che raccontano le stelle.(ANSA, 11 settembre 2013).

Emanuela Testori (foto Olycom)

Emanuela Testori (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Cdp scommette sul turismo. Nasce un fondo per sostegno e rilancio del settore con investimenti fino a 2 miliardi

Cdp scommette sul turismo. Nasce un fondo per sostegno e rilancio del settore con investimenti fino a 2 miliardi

Cento milioni di persone pagheranno per le news online entro il 2030. La previsione di Kopit Levien: al New York Times un quarto del mercato

Cento milioni di persone pagheranno per le news online entro il 2030. La previsione di Kopit Levien: al New York Times un quarto del mercato

Dall’audio al video. Spotify sigla accordi per realizzare film basati sui podcast

Dall’audio al video. Spotify sigla accordi per realizzare film basati sui podcast